banner

Che cos’è la ricerca di mercato?

Written by

La ricerca di mercato è una raccolta sistematica e oggettiva ed un’analisi di dati sul proprio mercato-obiettivo, concorrenza, e/o ambiente allo scopo di accrescere le proprie conoscenze. Tramite il processo di ricerca di mercato, è possibile ricavare dai dati – cioè da diversi fatti più o meno collegati tra loro – delle indicazioni efficaci per guidare le proprie decisioni imprenditoriali. La ricerca di mercato è un’attività che va compiuta continuamente.

Tutte le informazioni che si acquisiscono durante la ricerca sono fondamentali perché possono guidarci nelle più importanti decisioni strategiche nel campo degli affari. La ricerca di mercato può considerarsi fattiva quando le conclusioni che se ne ricavano abbiano un valore superiore al costo della ricerca stessa.

Ad esempio, se spendete 500 in attività di ricerca di mercato che vi procurino informazioni in base a cui il vostro profitto aumenti di 5000, la ricerca è stata sicuramente un buon investimento. Fate l’ipotesi di spendere 500 per un sondaggio della clientela che vi riveli un bisogno insoddisfatto dei consumatori. Si ha l’opportunità di proporre un nuovo prodotto o servizio ( o modificare un vostro prodotto o servizio già esistente) per soddisfare tale bisogno e ricavarne nuovi profitti.

Una volta condotta un’ efficace  ricerca, si deve essere grado di creare campagne di marketing più esaurienti, rivolte direttamente alle persone che si cerca di raggiungere in modo da stimolare il loro interesse.

La ricerca di mercato aiuta a trovare opportunità di mercato, ad esempio se si ha in programma di aprire un esercizio in una particolare località geografica e si ha appreso che al momento non esiste alcun altro esercizio dello stesso tipo, allora si ha individuato una opportunità.

L’opportunità di successo aumenta a seconda che l’esercizio sia collocato in un’area particolarmente popolata, con residenti che incarnino le caratteristiche del vostro mercato-obiettivo. Lo stesso discorso potrebbe applicarsi ad un servizio che si ha in mente di proporre in una specifica area geografica.

Può capitare che invece di individuare opportunità, i risultati delle ricerche di mercato potrebbero indicare che sia meglio abbandonare una determinata linea di azione. Ad esempio, le informazioni di marketing potrebbero indicare che un mercato è pieno del tipo di servizio che voi avreste intenzione di offrire. Ciò potrebbe spingere a cambiare la propria offerta di prodotto/servizio oppure a scegliere una diversa collocazione.

Con la ricerca di mercato si possono trovare ed riconoscere potenziali problemi, basta supporre ad esempio che il proprio esercizio vada a gonfie vele nella sua ubicazione lungo il corso principale della città.

Tramite la ricerca si viene a conoscenza che entro due anni il comune darà vita ad un progetto di circonvallazione per ridurre il problema del traffico nel centro cittadino. Si ha in questo modo identificato un potenziale problema. Attraverso la ricerca di mercato si creano dei punti di riferimento che aiutano a rendersi conto del proprio progresso.

Per poter effettuare confronti in futuro, è importante conoscere la posizione della vostra attività in precisi momenti nel tempo. Una ricerca di mercato constante permette di fare confronti sulla base dei propri parametri di riferimento e di impostare il proprio progresso negli intervalli tra una ricerca e l’altra.

Ad esempio, si potrebbe fissare una misura di riferimento della composizione demografica del proprio mercato-target e scoprire che il 65% dei clienti sono donne tra i 35 e i 50 anni. Un anno dopo una nuova indagine di mercato riferisce che questo gruppo di età rappresenta ora il 75% della clientela. Si sta in questo modo seguendo una tendenza nella composizione demografica della propria clientela.

 

Article Categories:
Guida al marketing
Page not found – We Build Tools

It looks like nothing was found at this location. Maybe try a search?

Menu Title